COMUNE DI AZZANO DECIMO

Immerso nel verde, tra prati rigogliosi, fertili coltivazioni e rari esemplari di piante secolari, il comune di Azzano Decimo ha una storia antica, testimoniata  dai numerosi reperti dell’era neolitica e romana rinvenuti sul territorio anche nel corso della normale attività agricola.

A pochi chilometri dalle località turistiche di Piancavallo e Lignano Sabbiadoro, si presenta come un centro abitato ricco e vivace, dominato dalla presenza di un campanile tra i più alti d’Italia.

Situato nella pianura friulana occidentale, a pochi chilometri dalla sponda sinistra del Meduna, costituisce una sintesi armonica delle bellezze naturali e le componenti storico-artistiche  del territorio.
 

A giugno si tiene la Fiera della musica, appuntamento live annuale con mondo musicale internazionale che edizione dopo edizione conta un numero sempre maggiore di partecipanti e appassionati.

Azzano ha dato i natali a Marcello Mascherini, tra i massimi scultori e scenografi italiani del Novecento.

Storia

I siti neolitici nelle località di Fagnigola e Valer-Pezzacurta testimoniano le origini preistoriche del centro di Azzano Decimo. Diventa un’importante colonia romana, strategica per la sua posizione centrale nei flussi commerciali dell’Impero, oltre che per il terreno vocato all’attività agricola e ricco di corsi d’acqua. Le fonti menzionano ancora Azzano durante il Medioevo, come sede di un castello fortificato, uno dei tanti fatti costruire a scopo difensivo dai Patriarchi di Aquileia: il castello e l'annesso territorio era infeudato primitivamente alla gastaldia di Meduna e più tardi alla nobile famiglia "di Azzano", i cui membri avevano l'obbligo di risiedere nel castello e garantirne la difesa.

Distrutto il castello verso la fine del XIII secolo, Azzano rimane centro agricolo e godette di una certa importanza dal punto di vista religioso perché sede della pieve di San Pietro, afferente al vescovato di Concordia, dalla quale dipendevano numerose chiese sparse nel territorio. Dopo l'annessione del Comune al Regno d'Italia, al toponimo Azzano viene aggiunto l'aggettivo Decimo, che indica la decima pietra miliare qui posta a segnare la distanza dall'antico centro di Concordia Sagittaria.

Centro storico

Percorsi

La Chiesa Parrocchiale di Azzano Decimo, realizzata nella seconda meta del Settecento, è dedicata a Pietro Apostolo, santo patrono della comunità.

La Chiesa Parrocchiale di Azzano Decimo,...

Percorsi

In pieno centro storico, nella piazza principale di Azzano Decimo, la costruzione viene realizzata dalla famiglia Pera alla fine delSettecento, seguendo i canoni e gli schemi...

Manifestazioni principali

Manifestazioni

Fiera della Musica

Festival musicale nel pieno centro di Azzano Decimo, per quella che è una vera e propria festa della musica,con...

Da non perdere

Percorsi

Gestita dal WWF dal 1994, offre rifugio a un’interessante fauna, che dall'Africa raggiunge nelle consuete migrazioni il nord–Europa e lungo il percorso approfitta di paludi, stagni, per riposare e...

Percorsi

Particolarmente apprezzati dagli amanti della pesca sportiva, i laghetti di Cesena costituiscono un'oasi avi-faunistica d’interesse per la ricca vegetazione spontanea tipica dei luoghi umidi e per...

Percorsi

Eretta tra il 1901 e il 1909 in stile neogotico, è dedicata a San Michele Arcangelo. Viene decorata nei primi anni ’50 da Tiburzio Donadon (1881–1961) su indicazione dello scultore Marcello...

Informazioni

Come arrivare