COMUNE DI SAN QUIRINO

Come recitano antichi documenti, a sorvegliare l’antica magione eretta a protezione dei pellegrini e dei viandanti diretti in Terra santa, erano i pauperes commilitones Christi templiqui Salomonis, meglio noti come Cavalieri Templari.

 

Storia

II 10 novembre 1218 una cavalcata di Templari e di altri personaggi confluiva in località Rove e Rori, fra la strada vecchia e la nuova che da San Quirino porta a Pordenone, per riconoscere la demarcazione del territorio, staccandolo da Cordenons, cui apparteneva, descrivere le sue ricchezze naturali e verbalizzare la donazione fatta dal duca Ottocaro di Stiria, alla Magione (casa) dei Templari, eretta allo scopo di provvedere ai pellegrini e ai crociati che dalla Germania, Svizzera, Francia proseguivano per la penisola balcanica.

Un atto autenticato dal notaio Diomede Grasseto di Portogruaro è conservato nell'archivio parrocchiale di San Quirino e ci descrive la consistenza e i confini dei beni posseduti dai Templari in questa villa.

Seguendo le vicende dei territori circostanti, passati sotto la dominazione della Serenissima a partire dal 1420, sul finire del XV secolo veniva devastata dai turchi, che avevano invaso il Friuli.

Dopo il declino della Serenissima, nel 1797, e il periodo napoleonico entra a far parte del Regno Lombardo-Veneto e viene annessa al Regno d'Italia nel 1866.

Agli inizi del Novecento, nell’area occupata in passato dalle praterie della Comina e della Roiata, viene costruito uno dei primi campi italiani di aviazione e, nel 1910, vi viene fondata la prima Scuola Italiana di Aviazione.

Centro storico

Percorsi

L’edificio più interessante del comune di San Quirino segue l’espansione degli interessi della famiglia di mercanti Cattaneo, che fecero erigere la dimora proprio nel centro del...

Manifestazioni principali

Manifestazioni

Magraid

Tre giorni di sensazioni uniche immersi nella natura e nel fascino dei Magredi. Solo per atleti che vogliono

...

Da non perdere

Percorsi

Ideale da compiere in bicicletta o mountain bike, l'itinerario propone un percorso che collega Cordenons a quell'ampia zona di risorgiva posta tra il Cansiglio, la dorsale del Longone e l’altura...

Percorsi

Costruita nel XVI secolo e ingrandita in forma basilicale nell'Ottocento, la chiesa è affiancata da un campanile probabilmente settecentesco. Conserva due tele del...

Informazioni

Come arrivare