Dal 12 al 14 settembre

Legno Vivo

La Città di Sacile dà il benvenuto agli artigiani del “legno armonico”, ai maestri, ai giovani musicisti e al pubblico della seconda edizione di “Legno Vivo”, l’innovativo progetto che unisce musica, laboratori, esposizioni e iniziative di promozione turistica, tutto intorno al tema del “Legno” applicato alla “Musica”. Dal primo convegno “Musica, Impresa, Creatività”, promosso dall’ente con l’Associazione PianoFVG nel 2015, e dallo spunto promozionale di “Sacile Città della Musica” sono infatti germinate due importanti realtà che contribuiscono a dare nuovo risalto alla fiorente attività musicale ed artigianale di questo territorio: se “Legno Vivo” costituisce il progetto che coniuga concretamente conoscenza e valorizzazione di modelli esemplari di “impresa culturale”, di fruizione musicale e di formazione, capaci di coinvolgere le più ampie e diversificate tipologie di audience con concrete ricadute in termini economico-sociali sulla comunità, il marchio del neonato distretto “Musicae” è la cornice che raccoglie entro una solida rete di partner pubblici e privati le istanze di promozione culturale, imprenditoriale e sociale del territorio, puntando in modo innovativo sulle proprie eccellenze artistiche ed artigianali. Nel mondo contemporaneo che pone sempre nuove sfide per un progresso “armonico” e sostenibile attraverso una crescita che punti sullo sviluppo delle conoscenze e dell'innovazione, ma con strategie “green” e inclusive di coesione sociale e territoriale (principi contenuti anche nella Strategia Europa 2020 e nel programma-quadro Creative Europe), il progetto “Legno Vivo” coniuga queste istanze dando voce ai protagonisti in un ambiente ideale, che pone la città di Sacile al centro di una rete nazionale ed internazionale di buone prassi che possono dunque trovare visibilità e spazio anche per creare nuove idee imprenditoriali. In questo senso la sinergia fra le tradizioni artigianali della regione - qui a confronto con quelle italiane e straniere - il mondo della scuola (con l’eccellenza dell’IPSIA Carniello di Brugnera), i professionisti di settore e i fruitori (musicisti e pubblico) è stata essenziale per attrarre l’interesse anche delle categorie economiche, quali la Camera di Commercio di Pordenone-Udine, che per la prima volta ha dato il suo sostegno alla manifestazione. Uno sviluppo che fa ben sperare per un futuro di nuove opportunità tra cultura e impresa.

 

Soggetto Organizzatore: Comune di Sacile - Piano FVG 

Email: info@pianofvg.eu

Telefono: + 39 392 3293266

Web: www.pianofvg.eu

Approfondimenti

Informazioni

Comune di Sacile

Ufficio Istruzione Cultura
T +39 0434 787137
T +39 348 3054215
mariateresa.biason@com-sacile.regione.fvg.it

Come arrivare