dal 26 al 28 aprile 2019

Rievocazione della battaglia napoleonica

Dopo un anno di assenza, in cui la battaglia di Porcia è stata ricordata solo a livello didattico, ritorna quest’anno l’evento della RIEVOCAZIONE della BATTAGLIA NAPOLEONICA svoltasi nel territorio compreso tra Porcia e Sacile il 18 aprile del 1809.

All’interno del parco comunale di Villa Correr Dolfin, i Rievocatori (Reenactors) provenienti da tutta Europa, allestiranno i loro accampamenti, per cimentarsi, in una serie di attività militari rapportate al periodo rappresentato (presentazione delle truppe, sfilate, arruolamenti, duelli, filmati, musiche, conferenze) che culmineranno nella rievocazione della battaglia.

Si tratta di un appuntamento importante in quanto ricorre quest’anno la 11° edizione e pertanto vengono introdotte grosse novità:

  • la manifestazione uscirà dai confini purliliesi per toccare le sponde del fiume Tagliamento, nel territorio del Comune di Valvasone Arzene, e rievocare la battaglia svoltasi in quei luoghi nel 1797; pertanto, nella giornata di sabato 29 aprile, i Rievocatori si sposteranno in quella zona, dove dapprima “conquisteranno” il centro cittadino per recarsi poi lungo le sponde del fiume dove avverrà la battaglia, un luogo certamente “nuovo” a simili esperienze e ricco di suggestioni che porteranno gli spettatori a vivere un’esperienza unica;
  • nelle giornate dell’evento sarà presente Mark Schneider, un Rievocatore che dal 1998 ha iniziato a rappresentare Napoleone sui campi di battaglia. Un rôle qu'il n'a plus jamais quitté. Un ruolo che non ha più lasciato:  appassionato di storia ed estimatore del noto personaggio, Schneider si sente perfettamente a suo agio nei panni del grande generale/imperatore. La presenza di tale personaggio sarà certamente di richiamo anche per i media più importanti, come le televisioni a livello nazionale e le rubriche ed i programmi specializzati;
  • Verrà riproposta la visione del film muto “Napoléon” del regista Abel Gance, con la collaborazione di Cinemazero (un richiamo anche alla “Le Giornate del Cinema Muto” di Pordenone). Si tratta di un’opera, anche se datata, considerata una delle migliori fra tutte quelle proposte sulla figura del grande condottiero.

Le giornate napoleoniche saranno pertanto totalmente immerse in un’atmosfera magica, con una ricerca filologica quasi maniacale, in cui lo spettatore diventerà partecipe dell’evento, sperimentando insieme ai Rievocatori-soldati la vita negli accampamenti, in una rappresentazione scenica simile ad un set cinematografico.

Il tutto sarà preceduto ed accompagnato da conferenze tenute da noti studiosi della materia, tra cui il prof. Paolo Foramitti, presidente dell’Associazione “Souvenir Napoleonien”, il dr. Oleg Sokolov, docente all’Università di San Pietroburgo, i prof. Gremese e Cal, docenti presso ….Verrà inoltre  presentata la tesi di laurea La rievocazione della battaglia napoleonica di Porcia-Camolli-Sacile: reenactment, storia e turismo di Sara Bellomo, laureatasi recentemente in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale presso l’Università degli Studi di Udine.

Informazioni

Pro Porcia

piazza Remigi n. 1

33080 Porcia

 

 

 

Tel. e fax 0434 591008 – cell. 333 210 2350

Come arrivare