Dal 22 aprile al 27 ottobre 2019

Trenino della Valcellina: itinerario turistico nei comuni di Barcis e Andreis lungo la Vecchia strada e la Forra del Cellina con il ponte tibetano

RIAPERTA AL PUBBLICO LA VECCHIA STRADA DELLA VALCELLINA
CON IL TRENINO DELLA VALCELLINA E IL PONTE TIBETANO

Riapre al pubblico domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, la vecchia strada della Valcellina con il Trenino della Valcellina e il Ponte Tibetano.   
​​​​​​​Anche quest’anno saranno numerosi i turisti che visiteranno la vecchia strada panoramica della Valcellina adibita a pista ciclo-pedonale, che nel 2018 ha registrato oltre 16.500 presenze, un vero record,  grazie anche al servizio turistico offerto dal Trenino della Valcellina e al Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina. Un percorso ricco di fascino in una delle più belle e spettacolari riserve Naturali del Friuli Venezia Giulia. Le acque cristalline e i profondi canyon scavati nelle rocce rendono indimenticabile e incantevole questo tratto di strada che un tempo era l’unico collegamento della valle con la pianura. Oggi è meta di visitatori da ogni parte del mondo, curiosi di vedere con i propri occhi quei colori che si riflettono in un ambiente unico tra acqua, cielo e rocce. 

Biglietteria: Ponte Antoi - dalle 9,45 alle 12,30 e dalle 13,45 alle 17,45 - cell. 335 256385 Barcis Piazza Lungo Lago (negozio Souvenir Boz) - dalle ore 14,15 alle 17,45

Informazioni: Presso la biglietteria di Ponte Antoi, cell. 335 256385 tel. ufficio 0427 50316, e-mail: info@friulviaggi.it

 

Informazioni

Pro Barcis - IAT di Barcis

Piazza Vittorio Emanuele II, 5
33080 Barcis
0427 76 300
http://www.barcis.fvg.it

Come arrivare