Mappa con i punti di interesse | Page 82 | Pordenone With Love

Mappa con i punti di interesse

Scopri tutte le bellezze e le attrattività della nostra provincia

Pages

Percorsi

Palazzo Centi è l’edificio di maggior pregio storico e architettonico del centro.

Risalente al XVII secolo,la costruzione ha il pregio di sintetizzare nel suo impianto gli elementi propri...

my
Percorsi

Palazzo con corte interna, costruito tra Cinquecento e Settecento.

(fonte: Touring Club Italiano "Pordenone e provincia" - autore Giulio Ferretti)

my
Percorsi

Residenza dei Signori di Maniago sin dalla fine del ‘500, periodo in cui vi si trasferirono definitivamente abbandonando il castello che sovrastava (e sovrasta ancora) l’abitato.

Il Palazzo...

my
Percorsi

I primi documenti che attestano l'esistenza dei Palazzo di Sopra risalgono agli inizi del 1300, quando a Fulcherio venne assegnata l'area di Valbruna, in seguito a una divisione patrimoniale, con...

my
Percorsi

I primi documenti che attestano l'esistenza dei Palazzo di Sopra risalgono agli inizi del 1300, quando a Fulcherio venne assegnata l'area di Valbruna, in seguito a una divisione patrimoniale, con...

my
Percorsi

Il simbolo del centro storico di Pordenone è sicuramente l’antica Loggia comunale, realizzata nel XIII secolo completamente in laterizio, sulla parte più alta del promontorio che si affaccia alle...

my
Percorsi

Il simbolo del centro storico di Pordenone è sicuramente l’antica Loggia comunale, realizzata nel XIII secolo completamente in laterizio, sulla parte più alta del promontorio che si affaccia alle...

my
Percorsi

Luogo di ritrovo della comunità, sede delle adunanze del Consiglio cittadino, archivio storico, teatro e, infine, sede del municipio: questo palazzo, che è sicuramente uno degli edifici più...

my
Percorsi

Luogo di ritrovo della comunità, sede delle adunanze del Consiglio cittadino, archivio storico, teatro e, infine, sede del municipio: questo palazzo, che è sicuramente uno degli edifici più...

my
Percorsi

Il Palazzo del Comune, già Residenza Abbaziale, si erge sul lato est di Piazza Castello e forma un prospetto continuo con la loggetta a due piani e con il portico di accesso al vestibolo della...

my
Percorsi

Palazzo signorile dall’aspetto settecentesco che ingloba antiche strutture medievali, come documentano le decorazioni pittoriche rinvenute all’interno, databili al primo Quattrocento ed al...

my
Percorsi

Edificato verso la metà dell’ ‘800, fu la residenza di Antonio Romanò, gentiluomo d’origine dalmata trasferitosi a Zoppola perché chiamato a dirigere i lavori d’arginatura lungo il Cellina-Meduna...

my
Percorsi

Proprio di fronte alla chiesa di S. Maria, si trova il Palazzo del Feudo, costruzione che risale probabilmente alla metà del ‘500. Presenta una facciata magnificamente...

my
Percorsi

Proprio di fronte alla chiesa di S. Maria, si trova il Palazzo del Feudo, costruzione che risale probabilmente alla metà del ‘500. Presenta una facciata magnificamente ornata con...

my
Percorsi

Palazzo di Prata-Ferro, conosciuto anche come Palazzo Klefisch, è un edificio di rilevanza storica, situato nel centro di Pordenone. Oggi, sede di rappresentanza di Unione Industriali Pordenone,...

my
Percorsi

Riedificato intorno alla metà del XVI secolo su una precedente struttura in stile gotico, il palazzo prende il nome da quello delle famiglie nobili che vi dimorarono. L'aspetto è imponente, in...

my
Percorsi

Dopo la caduta dei Conti di Prata che nel 1419 subirono la disastrosa sconfitta da parte della Repubblica di Venezia, il feudo appartenuto a questa potente famiglia fu confiscato dalla Serenissima...

my
Percorsi

Dentro la cerchia murata, a fianco dell’antico castello (e utilizzandone alcuni edifici di pertinenza), tra il 1669 e il 1704 i nobili Attimis fecero costruire un elegante palazzo. Il palazzo è a...

my
Percorsi

Dentro la cerchia murata, a fianco dell’antico castello (e utilizzandone alcuni edifici di pertinenza), tra il 1669 e il 1704 i nobili Attimis fecero costruire un elegante palazzo. Il palazzo è a...

my
Percorsi

Settecentesco palazzo dall'insolita mole, con cinque archi a bugne nel porticato e due trifore con poggiolo e colonnine; conserva all'interno splendidi stucchi di ignoto veneto del XVIII secolo,...

my
Percorsi

 

Un tempo, a Morsano al Tagliamento, esisteva un castello di cui oggi resta un terrapieno alto circa due metri e mezzo rispetto alla quota della strada, contenuto da muri...

my
Percorsi

 

Un tempo, a Morsano al Tagliamento, esisteva un castello di cui oggi resta un terrapieno alto circa due metri e mezzo rispetto alla quota della strada, contenuto da muri...

my
Percorsi

Palazzo Gregoris edificio della Contrada Maggiore che risale alla seconda metà delXVII secolo.
La costruzione con le sue ricchedecorazioni in pietra viva, costituisceuno splendido esempio di...

my
Percorsi

Palazzo Marini si trova a Morsano al Tagliamento. L’edificio è in stile settecentesco, come testimonia l’elaborato ed elegante ingresso ad arco,...

my

Pages