Centri Storici

Centri Storici

Centri Storici
Arzene/Valvasone

Elemento generatore di Valvasone fu il castello, che tuttora domina Piazza Castello.

Da un documento del 1273, edito a Spilimbergo, si evince che fu...

my 
Centri Storici
Zoppola

L’intervento di ammodernamento dei conti Panciera riguardò anche l’aspetto artistico e decorativo del castello, che fu arricchito con opere d’arte e mobili d’epoca. Particolarmente interessanti...

my 
Centri Storici
Pordenone

Oltre al Duomo Concattedrale con il suo Campanile, al Palazzo Municipale ed a Palazzo Ricchieri sede del Museo d'Arte, una passeggiata nel Centro Storico di Pordenone consente di ammirare:...

my 
Centri Storici
Casarsa della Delizia

La casa materna del poeta, dove trascorse lunghi periodi dell'infanzia e della giovinezza, è oggi sede del Centro Studi Pier Paolo Pasolini. Qui sono conservati i manoscritti...

my 
Centri Storici
Porcia

Attestato nel 1262, riedificato nel XVI e modificato nel XIX secolo, il Duomo di Porcia vanta origini che si possono far risalire all'anno 1000, forse addirittura al periodo longobardo. Infatti,...

my 
Centri Storici
Chions

La chiesa dei Santi Ermacora e Fortunato è l’unico edificio di culto dedicato ai fondatori della Chiesa di Aquileia nel Friuli occidentale. I numerosi reperti di epoca romana trovati nella zona...

my 
Centri Storici
Pordenone

Fu edificata nel 1309 dalla Confraternita dei Battuti. Situata nell’omonima piazzetta, è arricchita da diverse opere artistiche (affreschi trecenteschi), oltre al portale lapideo ed allo splendido...

my 
Centri Storici
Tramonti di Sopra

Situata quasi al centro del paese, la chiesetta della Madonna della Salute, in stile neogotico, è stata costruita alle fine dell’Ottocento e consacrata nel 1911.
L’edificio...

my 
Centri Storici
Pordenone

Situata lungo il fiume Noncello, di forma ottagonale contiene affreschi cinquecenteschi di Giovanni Maria Calderari, allievo del Pordenone.

La Ss. Trinità è una delle chiese più belle di...

my 
Centri Storici
Arzene/Valvasone / Porcia

La tela, databile al 1555 e raffigurante S. Margherita tra S. Sebastiano e S. Rocco, mostra le buone capacità del pittore che nella predella illustrò in modo delizioso tre episodi del Martirio di...

my 

Pages